Retroscena: L’opportunità – Aspettando l’intervista con Giorgio Taverniti

Oggi, ho avuto la piacevole sorpresa di passare oltre 1 ora e mezza con Giorgio Taverniti dove, attraverso il mitico skype e per tre quarti il classico e fedele telefono, domanda dopo domanda ho cercato di cogliere al meglio l’opportunità, ovvero una intervista concessami nonostante gli innumerevoli impegni del poliedrico Taverniti, che mi ha voluto premiare per essere stato il più veloce a recensire il suo libro.

Come diceva sempre mio nonno, i treni più belli passano solo una volta, e mi sono deciso a cogliere questo documentandomi per offrirvi un intervista con la “I” maiuscola, nautralmente starà a voi il giudizio finale.
L’obiettivo era quello di esordire in queste pagine con un intervista che fosse un valido mix tra domande tecniche e qualche curiosità sulla persona, non è stato difficile stabilire da subito una bella empatia, cosa difficile sarà invece condensare l’ora e mezza in un intervista di massimo 4mila parole, ma ci riusciremo!!

Intanto eccovi un breve estratto per farvi venire l’acquolina in bocca :
“quello che più rimprovero alla scuola tradizionale è il fatto che per anni ci hanno insegnato che gli errori sono una cosa da non fare, mentre nella realtà gli errori sono una cosa importantissima: ci si fà male, ci si rialza e si impara a non fare mai più quello sbaglio” Giorgio Taverniti.

Vi ho incuriosito ? Bene allora ci “rivediamo” su queste pagine entro qualche giorno, ne leggerete delle belle :)

Buona vita, Alessandro Casto.

Recensione “seo power” – Giorgio Taverniti – Hoepli 2011

Mercoledì 3 novembre 2010, ho acquistato in anteprima allo iabforum, il nuovo libro di Giorgio Taverniti intitolato “SEO Power – strategie e strumenti per essere visibili online” , approfittando del lungo viaggio di ritorno da Milano a Finale Ligure , lo ho letteralmente divorato per potervi dare una recensione del suo contenuto.

Premesse:
L’argomento Web, marketing e social media vari è di gran voga oggi, perciò quando mi presentano un libro sull’argomento sono davvero scettico, parto premunito, pensando ad uno dei tanti tentativi di cavalcare l’onda per fare soldi, ad opera di chi legge qualche articolo in inglese e lo traduce.
D’altronde però era d’obbligo “dare un opportunità” ad un libro di seo, scritto da chi di seo ne capisce davvero, e che lo segue sin  da tempi meno sospetti.

L’autore:
Giorgio Taverniti, 28 anni è da oltre 5 anni protagonista dello scenario web marketing italiano, imprenditore, consulente e formatore del settore, è il papà di giorgiotave.it , una delle community più numerose e attive dello scenario web marketing e sviluppo web in italia, quest ultima si è distinta negli anni dagli altri lidi di guru del settore per l’aria di casa che si respira, esperti educati e gentili.

Giorgio solo nel 2010 ha formato in aula oltre 2mila studenti, attivissimo lo ritroviamo nei migliori eventi italiani come ospite e relatore, mia personale opinione una garanzia, in poche parole “sà quello che fà, lo sà dire bene, tanti esempi e pochi paroloni. Revisione ad opera di Cosmano Lombardo, amico di sempre di Giorgio, Prefazione ad opera di Nereo Sciutto.

Editore e collana:
Altra garanzia di qualità è rappresentata dalla casa editrice  HOEPLI, che con la collana curata da Luca Conti: Web e Marketing, ha pubblicato interessantissimi tomi come:  “Personal Branding” di Centenaro e Sorchiotti (di prossima pubblicazione una recensione in questo blog) e “Fare business con twitter” di Luca Conti.

Giudizio:
Scrivere un libro che inizia e finisce in poco più di 200 pagine su un argomento così vasto come  il SEO, non è impresa facile, per forza di cosa si tralascia qualcosa, o si rischia di essere superficiali, Taverniti riesce a trovare un giusto equilibrio tra teoria e operatività, alto contenuto.
Il mio giudizio personale: 9
Perde un punto per qualche refuso e virgole mancanti, poca roba insomma, ALTAMENTE CONSIGLIATO.

Vorrei recensire in maniera approfondita, capitolo per capitolo, ho mandato una mail a Giorgio per chiedere una autorizzazione, attendiamo fiduciosi ;)